Pensieri della settimana

Pensieri della settimana

Pensiero della domenica:2019/02/24 matasilogo

Formo… (fermo) un momento di silenzio.

Ascolto le mie sensazioni:

mi sento inadeguato o soddisfatto? caricato o esausto?

arrabbiato, impaurito o distaccato?

Con la percezione di un’azione completata?

…..di un’azione sospesa?

o nell’attesa di un’azione futura?…..

Se la percezione è arrivata fino alle unghie,

le emozioni scorrono in me e nel prossimo

e in quelli lontani in ogni dove.

Se vivo un mondo di emozioni

non ho bisogno di altro        in ogni momento. OM

 

Pensiero del lunedì.2019/02/25

.

Quello di ieri era maturato in otto dì,

dalle astensioni… lungo otto stadi.

L’animale dettosi più intelligente,

oggi è affaccendato, di nuovo agitato,

come formica scavalca le vicine,

raccoglie briciole sotto i tavoli,

e con percorsi vaganti va alla tana.

L’insieme del sistema terra si è evoluto

perché prevalgono equilibri precari.

Chi arriva alla tana avrà la gioia,

chi vagando non porta il suo carico,

humus diventa e pur utile riciclo. OM

 

Pensiero del martedì 2018/02/26

 

Religioni, filosofie, società

Ci hanno rotto in due:

buono o cattivo,

giorno o notte,

maschio o femmina,

potere o sottomissione,

astensioni od osservanze,

vero o falso. Più falso che vero:

è utile la terza via di misure  certe.

Molti agiscono per categorie e proprietà,

ragionano per qualità invece che per quantità.

ma per costruire bisogna dare la misura a tutto. OM

 

Pensiero del mercoledì.   2018/02/27

 

Il pensiero duale

Separa uno dall’altro.

L’animale intelligente infantile

è semplice e vede l’immediato utile.

E’ furbesco ma non percepisce l’altro come

un insieme all’interno di un mondo di cui

lui stesso fa parte necessaria e connessa.

Cresce quindi nella coazione a ripetere IO…IO

Sempre più intento a gonfiare senza misura,

caricandosi come un pallone oltre la resistenza.

Allora sperimenterà la vera dualità vita-morte,

ignorando l’espansione della reincarnazione in vita. OM

 

 

 

 

 

 

REINCARNAZIONE IN VITA 2019/02/24

REINCARNAZIONE IN VITA 2019/02/24

Pensiero della domenica:

Formo… (fermo) un momento di silenzio.

Ascolto le mie sensazioni:

mi sento inadeguato o soddisfatto? caricato o esausto?

arrabbiato, impaurito o distaccato?

Con la percezione di un’azione completata?

…..di un’azione sospesa?

o nell’attesa di un’azione futura?…..

Se la percezione è arrivata fino alle unghie,

le emozioni scorrono in me e nel prossimo

e in quelli lontani in ogni dove.

Se vivo un mondo di emozioni

non ho bisogno di altro        in ogni momento.

Messaggio agli allievi per le feste di fine anno 2917

,

ciondolo-3d-20171224-222x300QUESTO TESTO (inserito nel regalino luminoso di fine anno), 23513288_129104997800715_1157025072_nlo ho proposto agli allievi,IMG_9080-A-RR1-1-300x168 20171227_152120-169x300 20171222_124054-169x300  ma………. anche al vostro coach sri ITALO MAGOS.

 A parte trovate una frase (diversa per ognuno) sul “senso della vita”….info: italo.magos@alice.it

La COSTITUZIONE ITALIANA ci promette di OTTENERE quello che è considerato ESSENZIALE: un lavoro, una casa, del cibo, la salute fisica e psichica, una famiglia, una progenie, una serenità e sicurezza, una morte soddisfacente.

Non sempre e non tutti  ottengono tutto questo (solo la morte è sicura).

Organizzazioni varie  e religioni propongono qualcosa di più: il BENESSERE e la pace interiore e futura. Anch’io da 40 anni proponevo lo YOGA DEL BENESSERE, ma da alcuni giorni mi sono reso conto che lo YOGA, propone di più e anch’io ho ottenuto molto di più (e non parlo di soldi e potere).

Negli ultimi 40 anni ho girato il mondo e sondato tante culture per capire i metodi che hanno permesso ad alcuni di utilizzare meglio il CAOS RICCO DI POSSIBILITA’.

Anche scientificamente, il CAOS è creativo e distruttivo, non è ne buono ne cattivo, non odia o ama, porta prevalentemente all’aumento della differenziazione e quindi della complessità, localmente a delle semplificazioni ed è indifferente verso la singolarità dei casi, delle situazioni e delle persone.

 vedete anche il sito www.lavitacontinua.it,  “Italo Magos su “facebook”e You Tube per conoscere meglio l’autore……https://www.youtube.com/watch?v=VxgoyjJKTEM

 

Il segreto è entrare nelle fessure del CAOS, nelle zone meno evidenti e normali, per realizzare il cambiamento e l’evoluzione, catturata da alcuni individui di tutte le specie che hanno fatto qualche salto di qualità. In sintesi sono diventati CREATIVI.

POSTURE, RESPIRAZIONE e RILASSAMENTO possono portare a qualche BENESSERE, ma la SOMATIZZAZIONE prodotta dai  piccoli-grandi problemi non risolti: falsità, violenza, avidità, accumulo, dispersione di se e di beni, coazione a ripetere, blocchi, mancanza di purezza, e di serenità, e di costanza, e di studio, e di ricerca del miglioramento……… rendono difficili e non stabili le ALTRE 7 PRATICHE  ULTERIORI  che sole portano alla realizzazione degli scopi superiori: essere centrati e realizzati per INDIVIDUARE  LE FESSURE DEL CAOS e diventare CREATIVI.

Scoprire così la funzione delle emozioni, della collaborazione, dell’amore di ogni tipo, del tempo.

Noi umani abbiamo anche la possibilità di CONTINUARE non solo geneticamente, ma anche culturalmente e lasciare un segno dell’INDIVIDUALE messaggio CREATIVO.

“LA VITA CONTINUA” NELL’EREDITA’ CULTURALE e non solo in quella genetica.

Ci sono riuscito un po’ e voglio proporre come riuscire ancora a molte persone. Oggi 14-12-2017

La mia conclusione,  che ho sintetizzato per VOI e per me,   si trova nel piccolo mandala che spero sia luminoso a lungo.         Per chi lo richiede posso fornire gratuitamente una copia grande.

Ne parleremo molto nel 2018 .         VI AUGURO DI TRASCORRERE CON GIOIA OGNI FESTIVITA’ FUTURA.

Testo tratto dalla prima mia discussione sul tema: “La differenziazione costante che genera la complessità è l’anima di tutto?” del 12 dicembre 1972 ore 20 presso L’istituto Yoga del mio maestro Carlo Patrian a Milano in via Piatti.  Poi in altre sedi col titolo: “SCIENZA E YOGA”.

 

un pensiero

Le situazioni personali e ambientali o sociali sembrano ferme ma sono in continuo movimento, se facciamo attenzione ai particolati. Fermiamoci ogni tanto per guardare dentro di noi, rivedere i propri scopi e ed essere più presenti. Allora riusciremo ad essere più vivi ed essere soddisfatti. 2017-06-14

ANNUNCIO

ANNUNCIO:    Domenica 15 maggio la festa Celtica si ripete cascina Linterno a Milano zona Baggio.  Invito ufficialmente sentito il Sig. Presidente Bruno Panza, i soci in costume del club Locatelli di www.baffomania.it   e   i miei allievi del corso www. yogaapaia.it, che riceveranno salamelle calde ed un omaggio. Troveranno musica, balli e bancarelle con adunata  alle ore 10 all’uscita del casello autostradale di Capriate.   Segnalare la propria partecipazione per valutare le presenze Graziefesta_magiostra